Produzione raddoppiata con spazio limitato

Problema

Beyerdynamic, azienda leader tedesca nel settore delle apparecchiature audio, mirava ad aumentare del 50% la produttività dello stabilimento di produzione su basi quadriennali. Questo traguardo doveva essere raggiunto nello stesso spazio di produzione, con lo stesso numero di dipendenti, e senza compromettere i più alti standard qualitativi del marchio. Aveva dunque bisogno di processi automatizzati davvero stabili.

Soluzione

Nel giro di breve, i dirigenti di Beyerdynamic hanno capito che la miglior opzione sarebbe stata quella di abbinare la telecamera e la pinza a due dita Robotiq, installandole sul modello UR5 di Universal Robots. Beyerdynamic è stata in grado di far scegliere al robot ogni altoparlante, indipendentemente da come è stato presentato, e di farlo posizionare sulle maschere per essere spruzzato con un mezzo collante.

Non hai tempo di leggere l'intero caso di studio adesso?
Scarica il PDF gratuito per un secondo momento

Prodotti utilizzati

Applicazioni

Presa e posizionamento